Il legno, materiale essenziale per gli infissi migliori

Il legno, materiale essenziale per gli infissi migliori

Il legno è uno dei pochi materiali da costruzione naturali e rinnovabili. Il processo ciclico coinvolto nella raccolta e nella rigenerazione delle foreste per la produzione di legname garantisce che il legname continuerà a essere disponibile. Ogni volta che un albero viene raccolto, al suo posto vengono ripristinati fino a dieci alberi; il ciclo rinnovabile ricomincia. Essendo una risorsa naturale, il legname non è tossico ed è sicuro da maneggiare e toccare; inoltre invecchia naturalmente e non si scompone in materiale dannoso per l’ambiente.

Il legname è un prodotto con un impatto ambientale netto inferiore rispetto alla maggior parte degli altri materiali da costruzione, come acciaio ad alta intensità di emissioni, alluminio o cemento. È uno dei soli materiali da costruzione che contribuisce alla riduzione a lungo termine delle emissioni di carbonio: ottimo per affrontare positivamente i cambiamenti climatici.

Il carbonio è un elemento elementare di tutti gli esseri viventi sulla terra. Man mano che una foresta cresce, gli alberi assorbono anidride carbonica atmosferica e lo immagazzinano nelle loro foglie, rami e tronchi. Circa la metà del peso secco di un albero vivente è il carbonio, immagazzinato per la vita dell’albero e trattenuto per tutto il processo di fabbricazione del legname.

Nel 2015 l’Australia ha costruito 115.989 case unifamiliari. Se tutte quelle case fossero in legno, equivarrebbero a un totale di 1.159.890 tonnellate di anidride carbonica poiché le piantagioni raccolte vengono ripiantate e ricominciano da capo il ciclo di ritenzione del carbonio.

Il processo di produzione del legname utilizza sostanzialmente meno energia da combustibili fossili per unità di volume di acciaio, cemento o alluminio, minimizzando così la quantità di inquinanti creati durante il processo. Ciò significa che l’edificio con un metro cubo di legno, al posto di altri materiali da costruzione come cemento, blocchi o mattoni, può far risparmiare da 0,75 a 1 tonnellata di emissioni di CO2.

Il legno è una parte fondamentale di molti dei principali infissi. A questo proposito, certo risparmierai, facendo del bene all’ambiente, rivolgendoti a un’azienda come la De Santis Serramenti, leader nel settore infissi Salerno.

 

editor

Create Account



Log In Your Account