Come risolvere in maniera definitiva il problema dei cedimenti delle fondazioni

Come risolvere in maniera definitiva il problema dei cedimenti delle fondazioni

Le crepe sui muri, sono un chiaro sintomo della presenza di cedimenti differenziali delle fondazioni. Questi fenomeni sono soliti verificarsi in presenza di fondazioni non molto profonde e in cui il terreno di fondazione è di natura argillosa.  In alcuni casi però, il problema risulta prevalentemente di carattere estetico, senza che vi sia ripercussione alcuna a livello strutturale, cioè sulla sottostante muratura, pertanto è concessa facoltà di “trascurare” il problema anche per anni non essendo in discussione la stabilità delle strutture.

I repentini cambiamenti climatici possono influenzare le caratteristiche dello strato superficiale che normalmente è separato dalle fondazioni e provocare una variazione volumetrica dei terreni vicini alla superficie. I cedimenti possono essere stimati ma non calcolati esattamente, a differenza della capacità portante delle fondazioni le cui formule danno risultati abbastanza attendibili (da un’esperienza oramai consolidata) e ci mettono al riparo dal punto di vista della sicurezza.  Pertanto le cause possono essere o meno indotte da fenomeni esterni o naturali quali frane, terremoti o consolidamenti del terreno o antropici, quali ad esempio lo sbancamento in prossimità della costruzione che perturbo lo stato di equilibrio, provocando quindi dei movimenti verso valle, nonché forti vibrazioni indotte, ad esempio da mezzi ad alta velocità passanti in prossimità della costruzione.

Quando si verifica un cedimento, per evitare danni all’edificio, bisogna provvedere alla messa in sicurezza del fabbricato rinforzando le fondazioni e aumentando la portanza del terreno. A seconda delle caratteristiche di terreno su cui poggia la tua abitazione e delle fondazioni, il professionista incaricato, dopo un’attenta analisi, sceglierà la metodologia di intervento migliore: micropali, iniezioni di resine o allargamento della base fondale. L’iniezione delle resine espandenti Multistark di Solid Project è la soluzione più indicata per migliorare la portanza del terreno sottostante, sollevare il fabbricato, riempire i vuoti e ricompattare il sottosuolo.

editor

Create Account



Log In Your Account