Lampadari: un mondo tutto da scoprire

Lampadari: un mondo tutto da scoprire

A led, in stile, di design, avanguardia o tradizione, colore o discrezione, trasparenti o satinati in un caleidoscopio di sfumature e giochi di forma e colore: c’è tutto un mondo, pronto ad essere appeso al soffitto delle varie stanze delle vostre abitazioni. È quello dei lampadari, capaci oggi più che mai di uscire dal perimetro strettamente funzionale per rappresentare autentici elementi e complementi d’arredo. Belli, bellissimi e ad alto coefficiente di creatività, talvolta si fanno multifunzionali come i modelli di lampadario a sospensione che integrano ad esempio pale di ventilazione. Insomma, ogni modello nasce con una sua vocazione all’abitare – sia essa ufficio, casa, living o cucina, camera da letto o sala da bagno – e garantisce un tocco di gusto su cui può davvero valer la pena di investire, soprattutto in termini di ricerca e attenzione ai dettagli.

Materiali innovativi, illuminotecnica all’avanguardia, un design che nulla sacrifica al gusto e all’eleganza, sono oggi alla portata di tutti e di ogni ambiente. Se è vero che ciascun lampadario è la risposta a un’esigenza peculiare – sia essa d’uso o estetica – è altrettanto vero che oggi soluzioni specifiche e adatte alle domande di luce più disparate esistono a misura di ogni tasca. Allo stesso modo si diversificano i canali di approvvigionamento, con gli spazi vendita esclusivi e d’alta gamma, pronti a proporre lampadari per l’interior design più esigente che si affiancano a ottime proposte in grandi superfici di distribuzione, con rapporto qualità-prezzo su cui davvero non c’è nulla da dire. A rendere il vostro lampadario dei desideri più o meno costoso, contribuiscono molti fattori. I materiali, innanzitutto, che possono spaziare dal vetro chiaro, soffiato o aperto a mano come il pregiato vetro di Murano, fino ai metalli con acciaio, bronzo e ottone a farla da padroni. Le finiture, anche, concorrono a determinare il prezzo qualora prevedano elementi come foglia d’oro, argenti, cromature.

Naturalmente, più il materiale è «nobile», più ti farà sognare. In questo, se vuoi davvero assicurarti il top, magari con un magnifico lampadario di Murano, la scelta migliore è affidarsi a Sogni Di Cristallo (https://www.sognidicristallo.com/it/classici-veneziani/lampadari-murano.html): un’azienda con una passione che si ammira ancora oggi nelle sue fornaci veneziane, in Italia, dove Maestri muranesi continuano a realizzare prodotti per l’illuminazione secondo l’antica tecnica unica in tutto il mondo. Qui puoi ammirare un’ampia selezione di lampadari in vetro di Murano: non avrai che l’imbarazzo della scelta.

D’altronde, i designer di Sogni Di Cristallo delineano su carta (anche su indicazione dei clienti) i modelli che saranno poi realizzati dalle mani dei maestri artigiani. Qui, infatti, abbiamo a che fare con un sapere autentico, artigianale, custodito da un millennio nella città di Venezia e tramandato di generazione in generazione fino ai giorni nostri. I disegni possono riprendere la tradizione classica veneziana o proporre nuove idee e stili, secondo la collezione di appartenenza. La ditta osserva i rituali preparatori della selezione e preparazione delle materie prime che anticipano tutte le fasi produttive. Gli artigiani preparano la pasta vitrea in fusione a 1500°C e selezionano le polveri per la colorazione. Si tratta di un momento decisivo per la riuscita del prodotto e nulla può essere lasciato al caso. Per la soffiatura, si preleva dal crogiolo la pasta vitrea incandescente, detta «bolo», con un particolare strumento, chiamato canna da soffio. L’artigiano inizia così a modellare la pasta con dei rapidi movimenti delle mani, soffiando all’interno della canna e creando delle superfici voluminose. Seguono le fasi della plasmatura, colorazione e decorazione, poi ancora tempera, molatura e montatura.

 

gestione

Create Account



Log In Your Account